10 febbraio 2012

The Reader - A voce alta [Rapidshare]

Germania, anni '50. Michael Berg é un ragazzo in piena età adolescenziale e quindi in preda ai primi turbamenti e alle prime voglie sessuali tipiche di quell'età. Un giorno, mentre cammina per strada, é vittima di un malore, e viene soccorso da Hannah, una donna matura, più grande di lui. Michael, rimane affascinato ed invaghito di questa donna tanto che inizia una relazione con la stessa. Hannah però, nasconde qualcosa, qualcosa che riguarda il suo passato, e Michael intuisce che si tratta di qualcosa legato alla guerra.


Rapidshare QUI









Titolo Originale: The Reader
Anno: 2008
Nazione: USA, Germania
Durata: 124 min
Regista: Stephen Daldry
Cast: Kate WinsletRalph FiennesDavid KrossLena OlinBruno GanzAlexandra Maria LaraAlissa WilmsFlorian BartholomäiFriederike BechtFrieder VenusMarie-Anne FliegelRainer SellienKaroline HerfurthLinda BassettHannah HerzsprungJeanette HainSusanne LotharKirsten BlockVolker BruchMatthias Habich

38 commenti:

Settimina ha detto...

Film duro. E bello.

Il Segreto uccide. La Condivisione dà vita.

Lei brava, lui... insomma mi sembra sempre uguale.

La conversazione finale è intelligente e fa pensare.

Il che non è mai male.

Grazie della pubblicazione, io consiglio.

Matt-S-9 ha detto...

Veramente sopravvalutato, non capisco come sia stato nominato all'Oscar per Miglior Film quando c'erano diversi possibili candidati migliori (Il Cavaliere Oscuro e Wall-E) [il motivo probabilmente era il fatto che erano morti Sydney Pollack e Anthony Minghella e preferivano onorare loro invece di Christopher Nolan per un film sui "supereroi" (motivo stupidissimo per non dire altro...) o i produttori di un "cartone animato" (altro motivo stupidissimo)]. L'unica cose che si salva è la performance di Kate Winslet, l'unico vero motivo per guardare il film.
Dopo aver visto The Hours mi aspettavo di più da Stephen Daldry.

Matt-S-9 ha detto...

Ah dimenticavo!
Dopo aver visto The Reader pensavo che Extremely Loud & Incredibly Close (in Italia dovrebbe chiamarsi Molto forte, incrediblmente vicino) sarebbe stato uno "schifo" (visto anche le recensioni peggiori rispetto a The Reader).
Forse proprio perché non mi aspettavo granché il film mi ha sorpreso e mi è piaciuto molto (gli ho dato 8/10 su imdb) ed è molto toccante (parla del 9/11 o 11 settembre). Ma quello che ha reso il film bello è senza dubbio la performance di Max von Sydow! Quindi meritando, secondo me, la nomination sia per Miglior Film che per Miglior Attore Non Protagonista.
Consiglio a tutti di vederlo anche se sono consapevole che potrebbe non piacere (come a me non è piaciuto The Reader).

Cristiano ha detto...

Grazie per averlo caricato

Cinepidemic ha detto...

Anche qui spopolano i fan di nolan..vabbè..

Matt-S-9 ha detto...

Tutti quelli che amano film intelligenti apprezzano Nolan

BURU ha detto...

Beh oddio ben sceneggiati si, ma addirittura intelligenti...ce ne vuole!

Matt-S-9 ha detto...

Il giorno che avrete fatto un film complesso (e bello) come Memento o Inception diventerò vostro fan. Fino a quel giorno continuerò a guardare ogni film che avrà fatto Nolan!

Matt-S-9 ha detto...

E aspetterò la fine a giudicarlo...

Settimina ha detto...

Matt-S-9: guarda che dopo The Hours io credo, sarebbe stata piuttosto dura x tutti, sai?

In ogni caso, come di suol dire: De gustibus...

E quoto BURU: come sceneggiatore, a Nolan, io mi inchino, grandi idee, COSA RARA, soprattutto per Insomnia, poi Inception mi è piaciuto x una serie di cose infinite e non mi è piaciuto proprio perché, a mio avviso, ha esagerato nella scrittura, poteva sottrarre e magari andava più liscio.

Ma ripeto, de gustibus...

Un saluto

Matt-S-9 ha detto...

I gusti son gusti si ma non sopporto quelli che odiano Nolan per "sport" o lo amano incondizionatamente (l'ho visto fare anche con Spielberg...), volevo solo dire che io non sono un fan accanito. Volevo solo dire che a mio parere erano più meritevoli Il Cavaliere Oscuro e Wall-E.

Settimina ha detto...

Comprendo la tua posizione. A me capita di guardare i film anche da un punto di vista nn solo cinematografico e provo (il che nn significa che io abbia la verità in tasca, ANZI), a pensarci da un punto di vista nn esclusivamente tale, cioè Solo cinematografico.

Penso, nello specifico, alle emozioni che il film mi porta a digerire e/o a evacuare.

Ti dico che i movimenti della mdp li conosco e bene, che l'editing un po' meno ma so che qt sia essenziale, che lo score è Fondamentale (e credo e spero ne parlereno presto proprio su qs pagine, se arriva la trilogia di K Come Promesso). Sulla recitazione resto di uno schifiltoso che la metà basta, ma mi sembra ke per qs singolo aspetto, su qs film, nn possiamo dire niente a KW. Correggimi tu.
Cioa e a presto se vorrai.

P.S. The hours resta, intoccabile davvero.

Matt-S-9 ha detto...

Però bisogna anche capire come il film fa provare queste emozioni. Per esempio War Horse a mio parere è troppo forzato, cioè vogliono spingerti in ogni modo a commuoverti (soprattutto con la bella ma pesante colonna sonora di John Williams).
Secondo me non è sempre positivo giudicare un film esclusivamente dal punto vista cinematografico (non lo fanno nemmeno i critici) altrimenti pochi film si salverebbero.

Non ho capito gli mdp cosa sono...
Comunque l'editing è la parte più difficile ed essenziale di un film e quando non lo noti vuol dire che è stato fatto bene.
La score è si importante ma come ci hanno dimostrato Kubrick e P.T. Anderson non deve essere per forza originale.
Concordo su Kate, infatti come ho scritto è il motivo principale per cui guardarsi il film, Oscar più che meritato (anche se Meryl viene ignorata troppo...)
Ciao e buon Saturday Night :)

P.S.
Qual'è la trilogia di K??
Scusa la mia ignoranza...

Settimina ha detto...

Amico, mdp è l'abbreviazione - negli script - x macchina da presa, l'Idea, l'embrione del tutto.

La trilogia di K, immagino e spero tu la conosca, è la trilogia dei 3 colori di Kieslovki, spero vivamente avremo modo di parlarne a breve.

Meryl, si sa, very good quasi sempre, in The hours cordordo cn te nn apprezzata adeguatamente. Ma, diciamolo, è stato attorialmente, un esercizio d stile. Io apprezzo abbastanza anche la Moore, tra le altre cose.

L'editing, BRAVO! E' qd nn è presentte agli occhi che ha fatto il suo lavoro! E gli eccelsi dell'arte oggi si contano sulle dita della mano d 1 monco, se stiamo parlando d Cine.

Lo score, ah che roba lo score, ne hai citati giusto 2...

War Horse: chissà se lo vedrò, forse sì, forse no, forse nn al cine, su Sky tra 6 mesi.. io non idolatro nessuno, nn è da me credimi. Spielberg ha fatto film maggiori e minori.

T ho risposto a tutto? Boh.

Ciao, mi raccomando commenta i film che postano qua.

Matt-S-9 ha detto...

Di tecniche di mdp ne conosco alcune, non quante ne vorrei...

Lo so sono ignorante non conosco Kieslowski ma è perché sono giovane, però se avrò l'occasione li guarderò.

Comunque di Meryl non mi riferivo alla performance in The Hours, anche perché erano state più brave Julianne Moore e naturalmente Nicole Kidman. Mi riferivo a Il Dubbio dove perse l'Oscar proprio contro Kate per The Reader.

Si quello dell'editor è un mestiere difficile, molto difficile!

Il migliore con gli original scores è John Williams secondo me. Ogni musica è memorabile! Penso che Paul Thomas Anderson sia sulla scia di Kubrick nell'usare musica classica nei film (in una parola: geniale!).

War Horse è da 5/10 per me... Sono rimasto deluso... Spero che con Lincoln Spielberg non faccia errori, anche perché c'è il mio attore preferito, Daniel Day-Lewis. Comunque i capolavori di Spielberg sono Salvate il Soldato Ryan e Schindler's List. Per il resto è abbastanza sopravvalutato...

Ok cercherò di commentare i prossimi film. Ciao :)

Cinepidemic ha detto...

Mdp significa macchina da presa..
Su Nolan: (più soggettista che sceneggiatore) lo considero un buon mestierante ok, bravo nella direzione dei tecnici (e, in misura minore, degli interpreti), fortunato coi budget e furbo nell'usare il marketing. Detto questo, i suoi film fanno acqua da più parti: personaggi ridotti spesso a figure, narrazione asservita a schemi e strutture che fanno dimenticare il resto, assenza di spunti intellettualmente stimolanti..Su INCEPTION: da spettatore mi sono sentito "offeso" dalla totale (intel)leggibilità del film, dagli oltre 40 minuti di istruzioni per l'uso, dai continui chiarimenti "siamo qui, questo è il terzo livello, prima del terzo viene il secondo..ecc" Inception è, essenzialmente, un prodotto creato per le masse, per lo spettatore medio che, abituato a una fruizione distratta, non vuole (o non può? -sono molto apocalittico in questo) impegnarsi (a comprendere)..tutto è spiegato, facile, lo spettatore sa sempre dove si trova, la difficoltà a muoversi è esclusiva dei personaggi, infilare un livello in un altro non significa creare complessità..per il resto, totale incapacità visionaria e pessima scansione del ritmo narrativo. Insomma, un filmaccio.

Matt-S-9 ha detto...

Hai dei punti validi e anche se mi è piaciuto molto il film sono consapevole che hai ragione.
Certo a creare personaggi non è QT o PTA e con la "cultura" moderna non poteva renderlo vago come 2001, ma non credere che l'hanno capito tutti (un mio amico non aveva capito niente e continuava a farmi domande...). Non sei per niente apocalittico, sei realista!
Il fatto è che Inception era stato fatto come un blockbuster ma è molto meglio di questa categoria. Infatti sarebbe un insulto paragonarlo ai film di Harry Potter o Transformers (non solo loro...)!

Cinepidemic ha detto...

Sì..ovviamente Nolan si colloca 1-2 gradini più in alto rispetto ai blockbuster classici..sarebbe sì un insulto paragonarlo ai film di Harry Potter ma sarebbe anche un insulto paragonarlo ai film (per dirne uno) di Lynch..Nolan è un buon mestierante, non un genio.

Matt-S-9 ha detto...

Cinepidemic volevo chiederti una cosa, una mia curiosità. Il finale di Inception ti è piaciuto? Come l'hai interpretato?

SemprePat ha detto...

OT @ cinepidemic

Ho trovato la commedia teatrale "Sabato,Domenica e Lunedì"
Video 7,5/8 Audio 9
Quando scompatti ricorda la password. La trovi alla fine dei link

http://www.fileserve.com/file/wruvbX5/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part01.rar
http://www.fileserve.com/file/Bdf6f7R/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part02.rar
http://www.fileserve.com/file/7Ce8HyD/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part03.rar
http://www.fileserve.com/file/ekEtEhW/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part04.rar
http://www.fileserve.com/file/AV9vqDU/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part05.rar
http://www.fileserve.com/file/xu93BsE/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part06.rar
http://www.fileserve.com/file/zERYJHy/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part07.rar
http://www.fileserve.com/file/mStn944/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part08.rar
http://www.fileserve.com/file/JVZqUbj/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part09.rar
http://www.fileserve.com/file/vjuYfzf/Sabato.Domenica.e.Lunedi_.dvdrip.Area51.part10.rar

password:Red@rea51_pass

SemprePat ha detto...

Dimenticavo io l'ho scaricato, se serve faccio upload in RS file unico, ma come saprai ci vuol tempo.

anonymous ha detto...

pagina commento da inserire di diritto: una delle "mille" pagine europee più interessanti da leggere,continuare, discutere e confrontarsi,all'infinito..bravi tutti.Matt-s-9 potevi chiudere con la tua curiosità.. in plurale...scappo vedo "la trottola vacillare e molto", ps ot@ poetessa Settimina attenta che "DAVID L."a colazione mi ha detto di non essere stato molto contento della tua ultima recensioncinE",piccoli L crescono,b.domenica a tutti.

Cinepidemic ha detto...

@Matt
Il finale è la realtà...la trottola ondeggia e sta per fermarsi..e micheal cain non è mai presente nel sogno..di facilissima lettura anche questo..

@Semprepat
Grazieee mille pat..lo metto subito a scaricare..è quella di Sorrentino, con Servillo vero? No, perchè ne hanno fatte diverse..

SemprePat ha detto...

si cine è proprio quello.

Genere: Commedia, Drammatico
Durata: 135 min
Regia: Paolo Sorrentino e Toni Servillo
Prodotto nel 2005 da Teatri Uniti Per Raidue Palcoscenico, Raitrade
Attori:
Anna Bonaiuto nel ruolo di Rosa Priore
Toni Servillo nel ruolo di Peppino Priore
Roberto De Francesco
Toni Laudadio
Alessandra D'elia
Gigio Morra
Francesco Silvestri
Ginestra Paladino
Marcello Romolo
Mariella Lo Sardo
Elisabetta Pedrazzi
Enrico Iannello
Montaggio:Giogiò Franchini,Maria Valerio
Scenografia:Toni Servillo
Soggetto:Eduardo De Filippo

Settimina ha detto...

Dai, che su qs post facciamo il record dei comm.

To: cine e matt, siamo d'accordo, vacilla e bene, prima del f.i.

Poi, se vogliamo andare oltre la tecnica... e chissene! Per la prima volta va dai suoi bimbi... io a volte, di fronte a certi orrori della realtà... preferei un limbo come quello. Ma forse ho vissuto troppo.

Il mio kiss x voi.

Settimina ha detto...

Ah... Anon, cuore mio!!! Di' a David che si esprima con maggiore chiarezza. Quale comm nn fu gradito? Mi sn scappate le ditine in qs gg... dimmelo tu.

Ecco Pat, io Servillo lo guarderei volentieri ma, si intende che escludo di affortare i .rar. So aspettare RS e un .avi. Non di più.

Matt-S-9 ha detto...

anonymous hai ragione potevo fare la domanda in generale, ma la risposta di Cinepidemic è esattamente quella che mi aspettavo, in linea con la critica totale.
Secondo me il fatto che non vediamo se la trottola si ferma o meno è proprio per farci capire che per Cobb (DiCaprio) non ha più importanza realtà o sogno, lui è dove vuole essere, dove è felice.
Poi ognuno riceve il messaggio che vuole...

Matt-S-9 ha detto...

Adesso la domanda è indirizzata a chiunque voglia rispondere.
Qual'è il vostro finale preferito?
So che è difficile individuarne proprio uno, al massimo una Top 3.
Il mio è quello di: There Will Be Blood.

"Ho finito."

Settimina ha detto...

Qd, sembra che...

siamo d'accordo tutti, alla fine...

Se ci muovessimo su altra discussione?

Chi, Matt, mi sembra, aveva cominciato a parlare di

Extremely Loud & Incredibly Close...?

Lo hai visto? Io lessi il libro, ma tuttora ignoro se sia uscito, se sia stato presentato, se...

Però so che lo vedrò, direi con sicurezza. Poi magari ne parliamo, ok?

Ma: se c'è qlc tra voi più a contatto di qt lo sia con il mondo estero, mi dice per favore se il film è fuori e se si può andare a vedere al cine?

Matt-S-9 ha detto...

Ho visto Extremely Loud & Incredibly Close in inglese la settimana scorsa. Regia di Stephen Daldry appunto.
In Italia dovrebbe uscire il 16 marzo, a meno che lo posticipano di 3 mesi come fecero con Hugo......

I link di rapidshare sono questi:
CD1
https://rs43dt.rapidshare.com/#!download|43l34|3958582501|1-3-3-8.com_paddo-extremlyloudrpk-a.avi|728154|R~480EFBEFD86DC0AC946BF85E34257965|0|0

CD2
https://rs526l33.rapidshare.com/#!download|526dt|1319205784|1-3-3-8.com_paddo-extremlyloudrpk-b.avi|731245|R~66672227E02090B5B9BAF157241F9B59|0|0

Ricordo che sono in inglese. Buona visione!

Settimina ha detto...

Matt, io t dico Che Ti Voglio Bene. Ufficialmente.
E' tutto.
Nn so qd farò DL ma lo farò, per fortuna 7 parla le lingue. E grazie. 6 1 tesoro.

Matt-S-9 ha detto...

:)

Settimina ha detto...

Io t kiss.

SemprePat ha detto...

Settimina io ho bell'e pronto il commento su Inception.
Sono pronta a farmi massacrare da Matt e da Cine.
Ora serve solo il film dove postarlo.

LuD ha detto...

Inception lo posto io entro qualche giorno. Sarà un file di circa 2,34 GB in Alta Definizione

anonymous ha detto...

Matt-s-9 del 12 febbraio 2012 18:51,è anche il mio. Poetessa Settimina stai scherzando con il fuoco .. prima mi fai alterare il buon "david", "memento" corto?... ahahaha, poi di Christopher non nomini "memento"? la tua mente sta trovando l'impero con insomnia ? piccoli L crescono. Matt-s-9 points to the winner...

Matt-S-9 ha detto...

Mi fa piacere incontrare qualcuno a cui piaccia Il Petroliere!

What is it that you actually mean with "points to the winner"? I'm not sure about it...

anonymous ha detto...

Matt-S-9...devi sapere che la poetessa nei commenti perde solo con se stessa... in una scala ad 1-10, ho giocato con il tuo 9, parità Settimina e Cine, "ho finito" per me sei il vincitore. piccoli L crescono.